Documentazione

Business Meeting

POLITICA AMBIENTALE

Recycling Italia S.r.l. operante nel settore dell'intermediazione e del commercio rifiuti speciali non pericolosi e/o pericolosi senza detenzione dei rifiuti stessi attraverso l'adozione e l'efficace attuazione di un Sistema di Gestione Ambientale si impegna a prevenire l'inquinamento, a garantire la salvaguardia e la protezione dell'ambiente e a perseguire il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali minimizzando i rischi correlati alle attività svolte e ai servizi erogati.

In particolare la Società si pone come Obiettivi:

  • Rispettare la legislazione vigente e soddisfare i propri obblighi di conformità;

  • Operare al fine di soddisfare i requisiti contrattuali dei Clienti e le esigenze e le aspettative di tutte le parti interessate;

  • Determinare gli aspetti ambientali derivanti dalle proprie attività e il loro impatto significativo ed eliminare i rischi verso l'ambiente, in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico e, ove ciò non sia possibile, ridurli al minimo, possibilmente agendo sulle cause che li hanno generati;

  • Effettuare un monitoraggio dei processi e degli aspetti/impatti ambientali;

  • Adottare un piano per la prevenzione e la gestione delle emergenze di carattere ambientale;

  • Sensibilizzare i propri fornitori in merito a tematiche di carattere ambientale;

  • Comunicare in modo trasparente le proprie prestazioni ambientali alla comunità locale, alla clientela e a tutte le parti interessate per ottenere e consolidare la fiducia nei confronti delle attività e dei prodotti/servizi offerti;

  • Razionalizzare l'uso di risorse naturali ed energetiche;

  • Impegnarsi per gestire i rifiuti in modo da privilegiare, ove possibile, il recupero ed il riciclo piuttosto che lo smaltimento.

  • Garantire una costante comunicazione e sensibilizzazione interna in merito alla politica ambientale, agli aspetti ambientali associati alle attività lavorative, al fine di aumentare la consapevolezza del personale interno del proprio contributo all'efficacia del Sistema di Gestione Ambientale e al miglioramento delle prestazioni ambientali

  • Privilegiare prodotti a minor impatto ambientale e ricorrere, ogni qualvolta possibile, a criteri ambientali nella scelta di imballaggi e materiali di consumo;

  • Monitorare e ridurre le emissioni di CO in atmosfera;

Per il raggiungimento degli obiettivi sopra riportati l'Amministratore Unico si impegna a:

  • Assicurare che la Politica Aziendale venga diffusa a tutti i livelli ed è compito di tutti collaborare attivamente, per quanto di loro competenza, al miglioramento del Sistema Gestione Ambientale;

  • Fornire le risorse necessarie tecniche, economiche e professionali, affinché gli obiettivi della politica ambientale, definiti nel presente documento, vengano integralmente raggiunti.

  • Riesaminare periodicamente la Politica Aziendale al fine di garantirne la continua adeguatezza.

Roma 07/03/2018

L'Amministratore Unico

Brainstorming

Informativa sul trattamento dei dati personali ex artt. 13-14 Reg.to UE 2016/679
FORNITORI

Soggetti Interessati : Fornitori. RECYCLING ITALIA SRL nella qualità di Titolare del trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi e per gli effetti del Reg.to UE 2016/679 di seguito 'GDPR', con la presente La informa che la citata normativa prevede la tutela degli interessati rispetto al trattamento dei dati personali e che tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. I Suoi dati personali verranno trattati in accordo alle disposizioni legislative della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza ivi previsti. Finalità di trattamento: in particolare i Suoi dati verranno trattati per le seguenti finalità connesse all'attuazione di adempimenti relativi ad obblighi legislativi o contrattuali:  adempimenti obbligatori per legge in campo fiscale e contabile;  gestione dei fornitori;  di obblighi previsti dalle leggi vigenti;  programmazione delle attività;  storico ordini forniture. Il trattamento dei dati funzionali per l'espletamento di tali obblighi è necessario per una corretta gestione del rapporto e il loro conferimento è obbligatorio per attuare le finalità sopra indicate. Il Titolare rende noto, inoltre, che l'eventuale non comunicazione, o comunicazione errata, di una delle informazioni obbligatorie, può causare l'impossibilità del Titolare di garantire la congruità del trattamento stesso. Modalità del trattamento. I suoi dati personali potranno essere trattati nei seguenti modi:  affidamento a terzi di operazioni di elaborazione;  trattamento a mezzo di calcolatori elettronici;  trattamento manuale a mezzo di archivi cartacei. Ogni trattamento avviene nel rispetto delle modalità di cui agli artt. 6, 32 del GDPR e mediante l'adozione delle adeguate misure di sicurezza previste. Comunicazione : i suoi dati saranno comunicati esclusivamente a soggetti competenti e debitamente nominati per l'espletamento dei servizi necessari ad una corretta gestione del rapporto, con garanzia di tutela dei diritti dell'interessato. I suoi dati saranno trattati unicamente da personale espressamente autorizzato dal Titolare ed, in particolare, dalle seguenti categorie di addetti:  ufficio Amministrazione. I suoi dati potranno essere comunicati a terzi debitamente nominati Responsabili al trattamento, in particolare a:  spedizionieri, Trasportatori, Padroncini, Poste, Aziende per la Logistica;  consulenti e liberi professionisti, anche in forma associata;  banche e istituti di credito. Diffusione: I suoi dati personali non verranno diffusi in alcun modo. Periodo di Conservazione. Le segnaliamo che, nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 del GDPR, il periodo di conservazione dei Suoi dati personali è stabilito per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati per l'esecuzione e l'espletamento delle finalità contrattuali;  stabilito per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati e nel rispetto dei tempi obbligatori prescritti dalla legge. Titolare: il Titolare del trattamento dei dati, ai sensi della Legge, è RECYCLING ITALIA SRL , VIA GIAN FRANCESCO MALIPIERO, 76 –ROMA – TEL. 06.52453197 – MAIL info@recyclingitalia.it – P.IVA 06394531005. Lei ha diritto di ottenere dal titolare la cancellazione (diritto all'oblio), la limitazione, l'aggiornamento, la rettificazione, la portabilità, l'opposizione al trattamento dei dati personali che La riguardano, nonché in generale può esercitare tutti i diritti previsti dagli artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 del GDPR. Reg.to UE 2016/679: Artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 - Diritti dell'Interessato 1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a. dell'origine dei dati personali; b. delle finalità e modalità del trattamento; c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; e. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; d. la portabilità dei dati. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Business Meeting

Informativa sul trattamento dei dati personali ex artt. 13-14 Reg.to UE 2016/679
CLIENTI

Soggetti Interessati : CLIENTI RECYCLING ITALIA SRL nella qualità di Titolare del trattamento dei Suoi dati personali, ai sensi e per gli effetti del Reg.to UE 2016/679 di seguito 'GDPR', con la presente La informa che la citata normativa prevede la tutela degli interessati rispetto al trattamento dei dati personali e che tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. I Suoi dati personali verranno trattati in accordo alle disposizioni legislative della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza ivi previsti. Finalità di trattamento: in particolare i Suoi dati verranno trattati per le seguenti finalità connesse all'attuazione di adempimenti relativi ad obblighi legislativi o contrattuali:  adempimenti obbligatori per legge in campo fiscale e contabile;  Gestione raccolta differenziata rifiuti;  gestione del contenzioso;  gestione della clientela;  programmazione delle attività;  storico fatturazione clienti. Il trattamento dei dati funzionali per l'espletamento di tali obblighi è necessario per una corretta gestione del rapporto e il loro conferimento è obbligatorio per attuare le finalità sopra indicate. Il Titolare rende noto, inoltre, che l'eventuale non comunicazione, o comunicazione errata, di una delle informazioni obbligatorie, può causare l'impossibilità del Titolare di garantire la congruità del trattamento stesso. Modalità del trattamento. I suoi dati personali potranno essere trattati nei seguenti modi:  affidamento a terzi di operazioni di elaborazione;  trattamento a mezzo di calcolatori elettronici;  trattamento manuale a mezzo di archivi cartacei. Ogni trattamento avviene nel rispetto delle modalità di cui agli artt. 6, 32 del GDPR e mediante l'adozione delle adeguate misure di sicurezza previste. Comunicazione : i suoi dati saranno comunicati esclusivamente a soggetti competenti e debitamente nominati per l'espletamento dei servizi necessari ad una corretta gestione del rapporto, con garanzia di tutela dei diritti dell'interessato. I suoi dati saranno trattati unicamente da personale espressamente autorizzato dal Titolare ed, in particolare, dalle seguenti categorie di addetti:  ufficio Amministrazione.  Ufficio Segreteria I suoi dati potranno essere comunicati a terzi debitamente nominati Responsabili al trattamento, in particolare a:  spedizionieri, Trasportatori, Padroncini, Poste, Aziende per la Logistica;  consulenti e liberi professionisti, anche in forma associata;  banche e istituti di credito. Diffusione: I suoi dati personali non verranno diffusi in alcun modo.  Periodo di Conservazione. Le segnaliamo che, nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 del GDPR, il periodo di conservazione dei Suoi dati personali è:  stabilito per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati per l'esecuzione e l'espletamento delle finalità contrattuali;  stabilito per un arco di tempo non superiore all'espletamento dei servizi erogati;  stabilito per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati e nel rispetto dei tempi obbligatori prescritti dalla legge, 10 anni più uno. Titolare: il Titolare del trattamento dei dati, ai sensi della Legge, è RECYCLING ITALIA SRL , VIA GIAN FRANCESCO MALIPIERO, 76 –ROMA – TEL. 06.52453197 – MAIL info@recyclingitalia.it – P.IVA 06394531005. Lei ha diritto di ottenere dal titolare la cancellazione (diritto all'oblio), la limitazione, l'aggiornamento, la rettificazione, la portabilità, l'opposizione al trattamento dei dati personali che La riguardano, nonché in generale può esercitare tutti i diritti previsti dagli artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 del GDPR. Reg.to UE 2016/679: Artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 - Diritti dell'Interessato 1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a. dell'origine dei dati personali; b. delle finalità e modalità del trattamento; c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; e. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; d. la portabilità dei dati. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

 

AUTORIZZAZIONE

Iscrizione Albo Smaltitori

Intermediazione CATEGORIA 8 CLASSE D

Albo Nazionale Gestori Ambientali
SEZIONE REGIONALE DEL LAZIO
istituita ai sensi del d.lgs 152/2006 presso la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di ROMA
Via Capitan Bavastro, 116
00154 ROMA (RM)


RECYCLING ITALIA - S.R.L.
Numero Iscrizione RM13115 Prot. n.10047/2016 del 14/06/2016
Provvedimento di Rinnovo
Numero posizione: 4909

Iscrizione N: RM13115


Il Presidente
della Sezione regionale del Lazio
dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali
Visto il decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;
Visto, in particolare, l’articolo 212, comma 5, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, che individua tra le imprese
e gli enti tenuti ad iscriversi all’Albo nazionale gestori ambientali, in prosieguo denominato Albo, le imprese che
svolgono l’attività di intermediazione e commercio di rifiuti senza dei rifiuti stessi;
Visto, altresì, il comma 10 dell’articolo 212 del D.Lgs. 152/06, il quale prevede che l’iscrizione all’Albo per le attività
di intermediazione e di commercio dei rifiuti senza detenzione dei rifiuti stessi, sia subordinata alla prestazione di
idonee garanzie finanziarie a favore dello Stato;
Visto il decreto 3 giugno 2014, n. 120, del Ministro dell'ambiente, di concerto con il Ministro dello sviluppo economico
e il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, recante il Regolamento per la definizione delle attribuzioni e delle
modalità di organizzazione dell'Albo nazionale dei gestori ambientali, dei requisiti tecnici e finanziari delle imprese e
dei responsabili tecnici, dei termini e delle modalità di iscrizione e dei relativi diritti annuali, e, in particolare, l’articolo
6, comma 1, lettere a) e b);
Visto il decreto 20 giugno 2011 recante modalità di prestazione delle garanzie finanziarie che devono essere prestate a
favore dello Stato per le attività di intermediazione e di commercio dei rifiuti senza detenzione dei rifiuti stessi;
Vista la deliberazione del Comitato Nazionale n. 2 del 15 dicembre 2010, recante criteri per l’iscrizione all’Albo nella
categoria 8;
Vista la richiesta di rinnovo presentata in data 05/05/2016 registrata al numero di protocollo 7411/2016;
Vista la deliberazione della Sezione regionale del Lazio in data 13/06/2016 con la quale è stata accolta la domanda di
rinnovo all’Albo nella categoria 8 classe D dell’impresa/Ente RECYCLING ITALIA - S.R.L.;
Vista la deliberazione della Sezione regionale del Lazio in data 13/06/2016 con cui sono state accettate le garanzie
finanziarie presentate con polizza fideiussoria assicurativa n. 69/02/561279090 prestate da AMISSIMA Assicurazioni
Società per Azioni per l’importo di Euro 300000,00 per la categoria 8 classe D dell’impresa/Ente RECYCLING
ITALIA - S.R.L. per l’attività di intermediazione e/o di commercio di rifiuti speciali pericolosi e/o non pericolosi.


DISPONE


Art. 1
(iscrizione)
L’impresa
Denominazione: RECYCLING ITALIA - S.R.L.
Con Sede a: ROMA (RM)
Indirizzo: VIA GIAN FRANCESCO MALIPIERO, 76
CAP: 00124
C. F.: 06394531005
è iscritta all’Albo nazionale gestori ambientali nella categoria e classe:
Categoria 8 intermediazione e commercio di rifiuti speciali non pericolosi e/o pericolosi senza detenzione dei rifiuti
stessi
Classe D - quantità annua complessivamente trattata superiore o uguale a 6.000 t. e inferiore a 15.000 t.
Inizio validità: 14/06/2016
Fine Validità: 14/06/2021
Tipologie di rifiuti gestiti:
● Pericolosi e Non Pericolosi
Responsabile/i tecnico/i

MANGIA SIGFRIDO
codice fiscale: xxxxxxxxxxxxxxxx
abilitato per la/e categoria/e e classe/i:
8 - D

 

Art. 2
(prescrizioni)
L’impresa è tenuta ad osservare le seguenti prescrizioni:
1) Copia autentica del presente provvedimento d'iscrizione o copia corredata dalla dichiarazione di conformità
all’originale resa dal legale rappresentante ai sensi dell’articolo 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, deve essere
conservata presso la sede legale del soggetto iscritto.
2) L'attività di commercio e l’attività di intermediazione dei rifiuti deve essere svolta nel rispetto delle disposizioni del
decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, e delle relative norme regolamentari e tecniche di attuazione, del D.M. 18
febbraio 2011 n. 52, e, nei casi di spedizioni transfrontaliere di rifiuti, delle disposizioni del Regolamento (CE)
n.1013/2006 e dei relativi regolamenti di attuazione.
3) I soggetti che esercitano l’attività di commercio e/o l’attività di intermediazione di rifiuti senza detenzione degli
stessi devono accertarsi che il soggetto incaricato del trasporto sul territorio italiano dei rifiuti oggetto di
intermediazione e commercio, sia in possesso di idonea iscrizione all’Albo nazionale dei gestori ambientali di cui
all’articolo 212, del D.lgs. 152/2006 e che il soggetto che effettua operazioni di recupero o smaltimento degli stessi
rifiuti sia debitamente autorizzato ai sensi della legislazione dello Stato in cui i rifiuti sono recuperati o smaltiti. Gli
stessi devono inoltre accertarsi che i soggetti che intervengono nelle spedizioni transfrontaliere di rifiuti oggetto di
intermediazione e commercio siano in possesso delle autorizzazioni previste dal regolamento (CE) n. 1013/2006, ove
previste, e comunque abbiano adempiuto agli obblighi stabiliti dallo stesso regolamento comunitario.
4) Le imprese, la cui attività è soggetta all’accettazione di specifica garanzia finanziaria di cui all’articolo 17 del D.M.
120/2014, sono tenute a produrre alla Sezione competente regolari appendici alle polizze in caso di variazione dei dati
contenuti nel contratto stipulato a favore dello Stato.
5) Le imprese registrate ai sensi del regolamento (CE) n. 1221/2009, del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 25
novembre 2009 (EMAS) e le imprese in possesso della certificazione ambientale ai sensi della norma Uni En Iso 14001
che fruiscono dell’agevolazione prevista dall’art. 212, comma 10, del D.Lgs. 152/06 in materia di riduzione delle
garanzie finanziarie, sono tenuti a comunicare alla Sezione regionale o provinciale competente ogni variazione,
modifica, sospensione, revoca relativamente alle certificazioni o registrazioni sopra descritte. In difetto saranno
applicati i provvedimenti di cui all’art. 19 del DM 3 giugno 2014, n.120.
6) Entro e non oltre 180 giorni dal venir meno delle condizioni cui è subordinata la concessione dei benefici di cui al
precedente punto, l’iscritto deve adeguare l’importo della garanzia finanziaria secondo quanto previsto dal DM 20
giugno 2011.
7) Il presente provvedimento è rilasciato esclusivamente ai fini e per gli effetti del decreto legislativo 3 aprile 2006, n.
152. Resta fermo l'obbligo dell'impresa a osservare e rispettare tutte le prescrizioni derivanti dalle norme e disposizioni
applicabili al caso, con particolare riguardo a quelle in materia di igiene, di ambiente e di trasporto, che si intendono qui
espressamente richiamate e singolarmente condizionanti la validità e l'efficacia dell'iscrizione.

 

Art. 3
(ricorso)
Avverso il presente provvedimento, è ammesso, entro 30 giorni dal ricevimento, ricorso gerarchico improprio al
Comitato Nazionale dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali, Via Cristoforo Colombo, 44 – 00147 Roma, od in
alternativa entro 60 gg. alla competente Sezione del Tribunale Amministrativo Regionale.
ROMA, 14/06/2016
Il Segretario Il Presidente
- Dott. Gianpietro Luciano - - Avv. Mauro Vaglio -
(Firma omessa ai sensi dell’art. 3, c. 2, D.Lgs. 12/02/93, n .39)
Imposta di bollo assolta in modalità virtuale ( Autorizzazione dell'Intendenza Finanza - prot. 103908 del 21/12/1976 )

Informazioni legali dell'intestatario del sito internet WEB www.recyclingitalia.it

Recycling Italia S.R.L., sede legale in Via Gian Francesco Malipiero, 76 - 00124 Roma, capitale sociale di
euro 10.200=, P.I. 06394531005, C.F. 06394531005, Iscrizione R.E.A. n. 965477, Iscrizione al Registro
delle Imprese al n. 06394531005 - PEC RECYCLINGITALIA@C-POSTA.IT.
Privacy Policy del sito internet WEB www.recyclingitalia.it
In questo documento si descrivono le modalita' di gestione del sito internet WEB (in seguito SITO) in
riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. L'informativa e' resa anche ai
sensi degli artt.13 e 14 del Regolamento UE 679/2016 a coloro che interagiscono con i servizi web (in
seguito SERVIZI) di Recycling Italia S.R.L. accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo:
http://www.recyclingitalia.it L'informativa e' resa solo per il SITO della Recycling Italia S.R.L. e non anche
per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite collegamento ipertestuale (in seguito LINK)
A - IL "TITOLARE" DEL TRATTAMENTO DATI
A seguito della consultazione di questo SITO possono essere trattati dati relativi a persone identificate o
identificabili. Il "titolare" del loro trattamento e' Recycling Italia S.R.L..
B - LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI
I trattamenti connessi ai SERVIZI di questo SITO hanno luogo presso la predetta sede e sono curati solo dal
personale tecnico incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di
manutenzione. Nessun dato derivante dai SERVIZI viene comunicato o diffuso. I dati personali forniti dagli
utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (tipo newsletter, risposte a quesiti, ecc.) sono
utilizzati al solo fine di eseguire il SERVIZIO o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso
in cui cio' sia a tal fine necessario.
C - TIPI DI DATI TRATTATI E FINALITA’ DEL TRATTAMENTO
Dati di navigazione I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo SITO
acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione e' implicita
nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere
associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed
associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati
rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli
indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il
metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice
numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi
al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di
ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e
vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per
l'accertamento di responsabilita' in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.
Dati forniti volontariamente dall'utente L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica,
anche attraverso moduli elettronici, attraverso questo SITO comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo
del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonche' degli eventuali altri dati personali inseriti nella
missiva.
Dati di registrazione Le informazioni richieste via modulo elettronico verranno utilizzate per consentire
l'accesso ai SERVIZI. Recycling Italia S.R.L. per assicurare il corretto svolgimento di tutte le attivita'
connesse o strumentali all'erogazione dei SERVIZI potra', ove necessario, comunicare i dati personali degli
utenti ad altre societa'. Inoltre, essendo la registrazione propedeutica per l'accesso ai SERVIZI, i dati
personali degli utenti, effettuata la scelta del servizio e previa ulteriore informativa, verranno trattati per le
finalita' connesse e/o funzionali al SERVIZIO prescelto. Nel caso i SERVIZI prescelti siano gestiti da terzi, i
dati verranno comunicati ai singoli gestori. Questi ultimi operano come "titolari" per il trattamento connesso
all'erogazione dei servizi di propria competenza
COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal SITO. Non viene fatto uso di cookies per
la trasmissione di informazioni di carattere personale, ne' vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun
tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono
memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) e'
strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal
server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del SITO. I c.d. cookies di sessione
utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la
riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi
dell'utente
D - FACOLTATIVITA' DEL CONFERIMENTO DEI DATI
A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l'utente e' libero di fornire i dati personali riportati nei
moduli di richiesta per sollecitare l'invio di materiale informativo o di altre comunicazioni. Il loro mancato
conferimento puo' comportare l'impossibilita' di ottenere quanto richiesto. Per completezza va ricordato che
in alcuni casi (non oggetto dell'ordinaria gestione di questo sito) l'Autorita' puo' richiedere notizie e
informazioni ai fini del controllo sul trattamento dei dati personali. In questi casi la risposta e' obbligatoria a
pena di sanzione amministrativa.
E - MODALITA' DEL TRATTAMENTO
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire
gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei
dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati
F - DIRITTI DEGLI INTERESSATI
Reg.to UE 2016/679: Artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 - Diritti dell'Interessato
1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano,
anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
dell'origine dei dati personali; delle finalità e modalità del trattamento; della logica applicata in caso di
trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; degli estremi identificativi del titolare, dei
responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; dei soggetti o delle categorie
di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità
di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; la cancellazione, la
trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non
è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente
trattati; l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per
quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in
cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato
rispetto al diritto tutelato; la portabilità dei dati.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della
raccolta; al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di
vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Le richieste vanno rivolte al titolare del trattamento presso la sua sede. Il presente documento costituisce la
"Privacy Policy" di questo SITO.

SETTORI

La Recycling Italia è composta da:

  • settore commerciale per i progetti, le offerte ed i chiarimenti per ciò che riguarda l’aspetto gestionale e dei costi di ogni servizio richiesto;

  • settore amministrativo per le modalità di fatturazione e dei pagamenti delle fatture, nonché per la gestione dei contratti;

  • settore logistico per le organizzazioni dei conferimenti, consegne attrezzature e contenitori.

 

tel. +39 06 52453197

fax  + 39 06 52440241

Via Gian Francesco Malipiero, 76 - 00124 Roma RM, Italia

P.IVA/C.F. 06394531005

  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale

©2019 by www.recyclingitalia.it Proudly created with Wix.com